Italian
English
German
French
Spanish

Un'introduzione ai warrant LME

Il London Metal Exchange (LME) è il più grande mercato di opzioni e futures sui metalli del mondo. L’LME ha 600 magazzini designati in 33 località negli Stati Uniti, in Europa ed in Asia. Tuttavia, non possiede né gestisce direttamente questi magazzini, né il materiale conservato in essi; piuttosto, l’ LME autorizza semplicemente i magazzini a conservare il metallo approvato dall’ LME.

Metal.Digital: 09/11/2021

Il London Metal Exchange (LME) è il più grande mercato di opzioni e futures sui metalli del mondo. L’LME ha 600 magazzini designati in 33 località negli Stati Uniti, in Europa ed in Asia. Tuttavia, non possiede né gestisce direttamente questi magazzini, né il materiale conservato in essi; piuttosto, l’ LME autorizza semplicemente i magazzini a conservare il metallo approvato dall’ LME.

La qualità del metallo è strettamente controllata, e queste specifiche sono aggiornate di volta in volta per garantire che i contratti servano al meglio le esigenze dell'industria. Il metallo in un magazzino approvato dall'LME può essere stoccato in garanzia (On-warrant) o fuori garanzia (Off-warrant)

On-warrant

I warrant LME sono documenti legali di proprietà che rappresentano un diritto ad una quantità specifica di metallo approvato dal LME. Ciò significa che il titolare del warrant è anche il proprietario del metallo sottostante. Avere il metallo in garanzia permette alla merce di essere consegnabile contro un contratto LME (di solito un contratto future o di opzione). La compensazione ed il regolamento avvengono elettronicamente attraverso un sistema noto come LMEsword, che facilita il trasferimento di proprietà e fornisce la segnalazione delle azioni. Il membro LME che detiene una posizione corta netta in sospeso alla data del regolamento, rende disponibili i propri warrant su LMEsword. Quelli con una posizione lunga in sospeso ricevono i loro warrant per via elettronica. La maggior parte di questi scambi viene chiusa prima del regolamento fisico.

Poiché i warrant LME sono liquidi, il finanziamento è più conveniente per il metallo in garanzia rispetto a quello fuori garanzia. Tuttavia, il detentore del warrant è responsabile del pagamento delle tasse di stoccaggio della merce sottostante, rendendo la detenzione di metallo on-warrant più costosa del metallo off-warrant.

Durante il regolamento dei warrant attraverso la compensazione, il "futuro proprietario" non conosce la marca e l'ubicazione del metallo fino al giorno del regolamento, quando i warrant sono assegnati dall’ LME agli investitori lunghi su una "base assegnata" (il metallo assegnato è la proprietà assoluta di una quantità specifica di metallo, piuttosto che un diritto ad un pool di metallo di proprietà del depositario). Questo può causare potenziali problemi, come un consumatore francese a cui viene assegnato metallo immagazzinato a Singapore!

Piuttosto che passare attraverso il processo di compensazione di LMEsword, per avere la certezza sulla marca e sulla posizione del warrant che viene consegnato, gli individui possono entrare nel mercato dei warrants. Qui, i warrants vengono venduti ad un premio rispetto al prezzo in contanti dell'LME, a seconda della marca ,dell'ubicazione e della relativa domanda.

Off-warrant

Il metallo non è consegnabile a fronte di un contratto future o di opzione LME, ma deve comunque essere conservato in un magazzino approvato dall'LME. Il metallo fuori garanzia non deve necessariamente provenire da un produttore approvato dall'LME, né deve essere conforme alle regole dell'LME per quanto riguarda il grado, la qualità o la forma delle materie prime.

Conservare il metallo fuori garanzia è interessante perché può essere conservato in un magazzino approvato dall'LME pagando un affitto più basso. Un detentore di metallo fuori garanzia ha tre opzioni a disposizione: rimettere il metallo in garanzia (purché sia conforme alle norme LME), vendere il metallo privatamente sul mercato fisico o rimuovere il metallo in un magazzino non approvato dall'LME.

In sintesi

Conservare i metalli di base in un magazzino designato dall'LME permette ad un individuo di mettere il metallo in garanzia, di accedere al sistema elettronico LMESword, permettendo la compensazione tramite opzioni o futures. Tuttavia, questo ha degli svantaggi come gli alti costi di stoccaggio ed il fatto di non conoscere l'ubicazione del metallo fino alla compensazione. Il metallo off-warrant non ha bisogno di essere conforme agli standard LME e consente costi di affitto inferiori ed una maggiore flessibilità nello smaltimento.

Grazie per aver letto questo articolo su Metal.Digital

Condividilo con la tua rete sociale

Altri Articoli